GROTTAMMARE – La manifestazione che riunisce gli appassionati di modellismo navale, e non solo, verrà inaugurata sabato 28 giugno alle 18, presso la sala Kursaal, organizzata e promossa dal Circolo velico “Le Grotte”, dall’Associazione Lido degli Aranci, dal Comune e dalla Confcommercio. Novità per il 2008 sono i gemellaggi nati con altri comuni del territorio marchigiano, Chiaravalle, Montelupone e Fano, che spontaneamente hanno deciso di aderire all’iniziativa.

Molti i grandi nomi del modellismo che danno prestigio alla manifestazione, come quello di Giuseppe Tombolesi, “mostro sacro” dell’arte del modellismo, Sergio Squadroni che curerà una sezione dedicata alle armi da guerra, circa 18 armi longobarde che riproducono quelle ritrovate nelle tombe del centro Italia.

Presente anche il grottammarese Gianmario Pagani. Proprio quest’ultimo presenterà in anteprima un’opera realizzata in collaborazione con un gruppo di modellisti piceni, al quale lavorano da anni: un plastico ferroviario di circa 15 metri ispirato alla linea di montagna Sulmona – Castel di Sangro.

L’esposizione di modellismo navale si terrà presso la Sala Kursaal dal 28 giugno al 14 luglio, dalle 17,30 alle 23,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 780 volte, 1 oggi)