SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Palacongressi torna alla cittadinanza e alla Palacongressi Srl, la cordata di imprenditori locali che si è aggiudicata il bando di project financing per il completamento edilizio e per la realizzazione di una multisala cinematografica.
Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Ascoli Annalisa Gianfelice ha ordinato il rilascio della struttura alla società aggiudicataria, delegando agli uomini della Forestale il compito di riaprire l’immobile di Porto d’Ascoli.
Archiviata l’indagine penale sulla vicenda amministrativa del project financing.
Intanto la struttura torna nella disponibilità della città, mentre sembra probabile che il cantiere riapra in tempi brevi.
Alcune settimane fa il sindaco Giovanni Gaspari aveva manifestato il suo ottimismo sul positivo esito della vicenda e sull’imminente dissequestro del Palacongressi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.449 volte, 1 oggi)