SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è tempo fino al 24 giugno per iscriversi ai “Centri ricreativi estivi” organizzati dal Comune di San Benedetto, per ragazzi dai 3 ai 14 anni. È confermata invece per lo stesso giorno, martedì 24, alle ore 18 presso l’auditorium comunale (viale De Gasperi 120), l’incontro degli iscritti (ragazzi e genitori) con l’assessore alle Politiche della città solidale Loredana Emili, che illustrerà il programma e i dettagli dei Centri 2008.
Il servizio sarà attivo per tutto luglio e la prima settimana di agosto presso le scuole materne “Alfortville” e di via Ferri, per due gruppi: bambini dai 3 ai 5 anni (dalle 7,45 alle 16) e per ragazzi dai 6 ai 14 anni (dalle 7,45 alle 18). Inoltre, qualora vi fosse un congruo numero di richieste da parte dei genitori, il servizio sarà prolungato anche nei giorni dall’11 al 14 agosto.
Il servizio mensa sarà assicurato anche per l’eventuale periodo aggiuntivo, e verrà fornito direttamente dal Comune tramite il personale delle mense scolastiche. I “Centri” vengono animati dagli operatori delle cooperative “Cogese”, “Filo d’Arianna”, “l’Oleandro”, “Systema”, con l’organizzazione di attività ludiche e sportive in spiaggia, laboratori creativi, corsi di teatro e brevi escursioni.
Il successo di questo servizio cresce ogni anno: si è passati dagli 80 partecipanti iniziali, ai circa 165 ragazzi dello scorso anno, compresi alcuni disabili, seguiti da operatori delle cooperative convenzionate per tale servizio. Le rette variano in base alle fasce Isee delle famiglie dei partecipanti e fino al 31 luglio sono comprese tra un minimo di 197 euro ed un massimo di 340 euro per i non residenti. Chi iscrive 2 o più figli ha inoltre diritto ad uno sconto del 50% sulle quote successive alla prima, che andrà invece pagata per intero.
I modelli di domanda possono essere ritirati presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (piano terra del Comune, viale De Gasperi 124, tel. 0735.794555) e presso l’ufficio “Nidi d’infanzia” (secondo piano), tel. 0735.794259.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 365 volte, 1 oggi)