SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Troppe multe per chi non rispetta i parcheggi a pagamento sul lungomare? No, secondo la Multiservizi, la società partecipata (per quasi il 100% in mano al Comune di San Benedetto) che gestisce le zone blu: la società di via Mamiani, infatti, rende noto che sono state 146 le multe elevate dagli ausiliari del traffico sul lungomare nei primi 18 giorni di applicazione del provvedimento per il 2008. Le multe, peraltro, si sono concentrate esclusivamente nella seconda e nella terza domenica di giugno (78 multe l’8 giugno e 68 il 15 giugno). In tutti i giorni feriali e nei sabati del mese di giugno non sono stati effettuati controlli sulla sosta.

I posteggi a pagamento sul lungomare e nelle vie limitrofe sono circa duemila, il numero di multe corrisponde al 3% circa degli automezzi in sosta. La percentuale è assolutamente in linea con i dati dello scorso anno e con quelli del centro della città. Le multe comminate dagli ausiliari a possessori di permesso di sosta “non regolarmente esposto” o comunque non visibile sono 2. I permessi di sosta rilasciati ai residenti sono 470. A questi vanno sommati circa 100 abbonamenti stagionali. Coloro che ritenessero di essere stati ingiustamente multati devono inoltrare richiesta di annullamento al Giudice di Pace, e non alla Multiservizi stessa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.494 volte, 1 oggi)