GROTTAMMARE – Il 15 giugno a Grottammare le Fiamme Gialle del comando provinciale di Ascoli hanno tratto in arresto G.E., albanese di 24 anni residente a Cupra Marittima, trovato in possesso di dieci grammi di cocaina.
Il giovane è stato condotto presso la Casa Circondariale di Fermo.
L’albanese, a bordo di un’autovettura, è incappato in uno dei consueti posti di controllo attuati nel comprensorio della provincia di Ascoli Piceno con l’ausilio delle unità cinofile del Corpo in servizio presso la Compagnia di San Benedetto del Tronto; anche in questo caso, determinante è stato il contributo fornito dal cane antidroga “Opla” ed a nulla è valso il tentativo attuato da G.E. di disfarsi dell’involucro contenente lo stupefacente, subito recuperato dai militari. Le indagini continuano sotto la direzione della Procura della Repubblica di Fermo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.063 volte, 1 oggi)