SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Fifa Security ha recentemente organizzato un incontro tra tutti coloro che hanno lavorato per la società operante nel settore della sicurezza nel corso dell’anno. Più che un incontro è stata una merenda tra amici a base di porchetta.
Tante le novità di cui si è discusso nel corso del conviviale incontro. La Fifa Security infatti, grazie alla sua esperienza pluriennale nel settore della sicurezza, sta lentamente aprendosi verso nuovi orizzonti di impiego.
Recentemente il Prefetto di Ascoli Piceno ha concesso alla Fifa Security la licenza di Istituto di Investigazioni Private, una licenza che porterà la società a operare nel campo delle indagini private (familiari, aziendali e commerciali), attraverso il proprio personale, formato a dovere e pronto a intraprendere un’attività così impegnativa e delicata.
Inoltre si stanno aprendo interessanti attività di impiego nel settore dello sport, quali stewarding in stadi e palazzetti dello sport e dell’intrattenimento all’interno di locali o di manifestazioni locali e nazionali.
La Fifa Security è inoltre continuamente disponibile a reperire un personale motivato e interessato a tale attività.
Per ogni informazione visitare il sito www.fifasecurity.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.378 volte, 1 oggi)