SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rotary Club vicino alla ricerca contro l’ictus cerebrale. Nel corso di una serata conviviale, all’hotel Calabresi di San Benedetto, il professor Sandro Costantini Brancadoro, responsabile scientifico della Sipic (Società Italiana per la Prevenzione dell’Ictus Cerebrale). «Solo attraverso la prevenzione possiamo ridurre il rischio di ictus cerebrale» ha spiegato Costantini Brancadoro, che ha aggiunto: «La Sipic Marche sii è data l’obiettivo primario di organizzare nuovi centri operativi di prevenzione con ecodoppler, istituire borse di studio per giovani medici. Un progetto ambizioso che necessita di finanziamenti importanti».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 426 volte, 1 oggi)