SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un balcone che non passava certo inosservato, non ai Carabinieri almeno. In un appartamento di Porto d’Ascoli, tra gerani e violette, sul balcone fiorivano anche quattro piante di marijuana.
La scoperta è stata fatta dai Carabinieri di San Benedetto del Tronto, mercoledì 11 giugno.
Nell’appartamento era domiciliata una coppia di giovani, originari della provincia di Bari che si trovavano a Porto d’Ascoli per motivi di lavoro.
I due amanti del pollice verde, reduci da un viaggio dai Paesi Bassi, avevano riportato un kit contenente semi per la coltivazione della marijuana.
Oltre alle piantine che si trovavano sul balcone i carabinieri hanno trovato all’interno della abitazione altri semi e delle piccole quantità di marijuana.
L’uomo, M. B. di 34 anni e la donna M. D. M ventottenne, sono stati arrestati con l’accusa di coltivazione e possesso di sostanze stupefacenti. I due sono stati messi in libertà poco dopo poiché erano entrambi incensurati.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 12.509 volte, 1 oggi)