MONSAMPOLO – Si terrà anche quest’anno, dal 13 al 15 giugno, a Monsampolo del Tronto, la Festa di Santa Teopista, giunta alla sua decima edizione. In onore della giovane martire vissuta sotto l’Imperatore Valeriano (III-IV secolo d.C) e il cui corpo è conservato a Monsampolo nella chiesa di Maria SS. Assunta, sono previste tre giornate fitte di appuntamenti culturali.

Ad aprire la manifestazione venerdì 13 giugno alle ore 21 sarà il concerto di “Picenoincoro” che presso la Chiesa di Monsampolo vedrà l’esibizione della corale “Sisto V” di Grottammare, diretta dal maestro Luigi Petrucci e la corale “Riviera delle Palme”, diretta dal maestro Fabrizio Urbanelli, a cura dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno e dell’Associazione Regionale Cori Marchigiani.

Sabato 14 giugno dopo le celebrazioni religiose e civili per onorare Santa Teopista, presso il Museo Civico, nel convento di San Francesco alle ore 18,30 si svolgerà la conferenza di presentazione del progetto “Le mummie di Monsampolo tra scienza e costume”. Il progetto redatto in collaborazione con la Parrocchia Maria SS. Assunta, la Soprintendenza ai Beni Artisti e Storici delle Marche, l’Università di Camerino ed altri studiosi e ricercatori e restauratori, è finalizzato allo studio e valorizzazione degli importanti reperti (mummie, abiti, accessori risaltenti al periodo XVII-XIX sec.). rinvenuti duranti i lavori di restauro della Chiesa Maria SS. Assunta.

Alle ore 21 cena nel chiostro di San Francesco nell’ambito della 4° edizione de “La cucina dello Spirito”, progetto curato dall’Associazione “I Sapori del Piceno”. L’iniziativa, che vede coinvolti il Comune di Monsampolo il Comune di Monteprandone ed il Comune di Offida, ha l’obiettivo di valorizzare e promuovere il patrimonio artistico e culturale dei tre Comuni anche attraverso la riscoperta della tradizione enogastronomia.

Domenica 15 giugno dalle ore 9 nel chiostro di San Francesco si terrà la Mostra Mercato dedicata all’artigianato artistico, a cura dell’Associazione Arte Picena. In serata, alle ore 21, in piazza Marconi Concerto di musica etnica “Addusùle” con la Compagnia di canti popolari Lu Passagalle.

La programmazione continuerà a luglio sempre nel chiostro di San Francesco con “Teopista Incontri” che prevede una serie di iniziative di musica, arte e letteratura che si svolgeranno nei fine settimana di luglio nel chiostro di San Francesco.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 795 volte, 1 oggi)