SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lo Skipper Beach Tour porta in dote anche il concerto gratuito dei Neri per Caso, noto gruppo chiamato a sostituire il già annunciato Alex Britti, impossibilitato per problemi con la sua tournee.

La firma della tre giorni dedicata al Beach Volley è quella di RCS Sport–La Gazzetta dello Sport: un mix di sport e intrattenimento per un considerevole ritorno di immagine per San Benedetto.
Dopo il successo del 2007 in cui, nella tre giorni, si erano registrate oltre 30.000 presenze, Skipper Beach Tour torna sulla Riviera delle Palme dall’ 1 al 3 agosto, grazie alla Confesercenti della Provincia di Ascoli Piceno, per assegnare la canotta rosa, simbolo della leadership del campionato tricolore, sotto l’egida della Fipav (Federazione Italiana Pallavolo).

Alla Beach Arena, sul lungomare Marconi, emozionanti gare sulla spiaggia, tanto sport ma anche spettacolo, con il concerto dei Neri per Caso il 2 agosto.
Grazie al loro modo di cantare unico (a cappella) e senza l’ausilio di strumenti musicali, il concerto sarà un’attrattiva in più per la seguitissima Notte Bianca sambenedettese, che si celebra proprio il 2 agosto.
L’inizio dello spettacolo è previsto per le ore 21 con uno show di apertura curato da Radio Monte Carlo, emittente ufficiale dell’evento. Durante tutto il week-end RMC arriverà in spiaggia insieme ai suoi dj.

Come da tradizione, accanto ai campi da beach, vivrà anche un villaggio commerciale studiato per intrattenere il pubblico a ritmo di musica, animazione e divertimento.
Nel 2008 RCS Sport-La Gazzetta dello Sport tagliano un importante traguardo: per il decimo anno consecutivo mettono in palio lo scudetto maschile e femminile attraverso il Beach Tour lungo le spiagge di tutta Italia e a scendere in campo a San Benedetto del Tronto ci penseranno Andrea Raffaelli e Massimiliano Falaschetti che con i propri compagni proveranno a difendere i colori di casa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.744 volte, 1 oggi)