SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Unicam leader italiano – per il quarto anno consecutivo – tra i piccoli atenei (meno di diecimila iscritti), secondo la classifica stilata dal Censis per Repubblica e pubblicata nella Grande Guida Università. L’Università di Camerino ha ottenuto il primo posto anche per quello che riguarda il sito web www.unicam.it, battendo anche gli atenei maggiori, ottenendo un punteggio di 110 su 110 e distanziando di ben 5 punti il Politecnico di Milano, Milano Statale, Firenze e Trento.
Tornando alla classifica dei piccoli atenei, Unicam ha confermato il punteggio di 92,3. La media ottenuta da Unicam è il risultato delle valutazioni ricevute per i Servizi, le Borse di studio, le Strutture ed il sito web con i servizi telematici offerti agli studenti.
«Il risultato ottenuto – afferma il Rettore professor Fulvio Esposito – è la conferma che il nostro ateneo si impegna fortemente per mantenere un’alta qualità dei servizi e della didattica offerta agli studenti. Rappresenta inoltre uno stimolo a restare “i più bravi”. Senza dubbio le valutazioni effettuate dal Censis e le classifiche che ne conseguono saranno un’ottima guida per tutti coloro che dovranno decidere il proprio percorso universitario».
Riguardo il sito web, «per fare un esempio – prosegue il Rettore – abbiamo qualche mese fa inaugurato un forum gestito interamente dagli studenti, in cui gli studenti stessi possono liberamente apprezzare quanto l’Ateneo fa per loro, ma sottolineare anche le mancanze ed i disservizi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.048 volte, 1 oggi)