SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nuovo direttivo per la Croce Verde: confermato “per acclamazione” il presidente Iano Verdecchia e la tesoriera dottoressa Erika Caglio, vicepresidente è stata nominata Paola Carini e segretario Maurizio Galieni; al nuovo esecutivo si aggiungono i consiglieri Luigi Giorgini e Paolo Chiodi in qualità di responsabili dei mezzi, Domenico Lanciotti responsabile della sede, Paolo Barbaccia responsabile delle attrezzature sanitarie, Micaela Liguori, Antonio Mauloni Laurenzi, Nicola Pomili.
Confermato anche Andrea Isacco, già presidente dell’Associazione, consigliere e membro dell’esecutivo esterno con delega ai rapporti con gli enti, associazioni, Asur, banche e convenzioni; lo stesso curerà anche l’organizzazione dei sevizi sanitari mentre il presidente Iano Verdecchia seguirà direttamente la formazione dei Volontari. Il dottor Giorgio Tordini è stato riconfermato direttore sanitario della Croce Verde.
Il collegio dei probiviri è composto da don Nicola Spinozzi, dall’avvocato Massimo Giaccaglini e dall’ avvocato Giovanni Pulcini mentre quello dei revisori dei conti è formato dal dottor Pietro Simonelli, dal signor Aldo Calvaresi e dal dottor Tazio Cameli.
La Croce Verde si sta impegnando in previsione del gravosissimo impegno per la realizzazione della nuova sede sociale che dovrebbe garantire ai Volontari una sistemazione più decorosa; sono infatti più di dieci anni che ai soci viene promessa una nuova struttura in grado di offrire alla collettività ulteriori servizi ed ora resta solo la conferma degli impegni assunti dall’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto nell’aiutare chi da sempre è a disposizione della cittadinanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 652 volte, 1 oggi)