SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una visita al consiglio provinciale ed un quadro a fumetti: è l’esperienza dei ragazzi della III E della scuola media “Cappella” che, nella mattinata del 5 giugno, accompagnati dai docenti Maria Margherita Pagnotti e Raffaella Di Saverio, oltre a far visita, hanno omaggiato la Provincia di un quadro a fumetti illustrativo di alcuni dei passaggi lirici più celebri dell’opera di Dante.

«È stato un lavoro impegnativo e nello stesso tempo coinvolgente, iniziato quasi due anni fa infatti, dopo una prima fase dedicata esclusivamente alla lettura e all’approfondimento della Divina Commedia, abbiamo poi ideato e realizzato quest’opera a fumetti ricca di fantasia e di spunti letterari su cui riflettere» ha commentato una studentessa della classe III E.

Il vicepresidente della provincia Mandozzi ha spiegato ai ragazzi la storia e le principali funzioni dell’ente, evidenziando «l’importanza del ruolo dell’ente, non solo nel dare ascolto e venire incontro alle esigenze del territorio provinciale, ma anche nell’incentivare e rafforzare il dialogo e la collaborazione tra tutti i cittadini della stessa comunità locale». E con riferimento al mondo della scuola sambenedettese, Mandozzi ha ricordato l’istituzione ad Ascoli di una sede decentrata dell’Alberghiero e della possibilità di creare a San Benedetto una sede distaccata dell’Istituto d’arte ascolano.

Al termine dell’incontro gli studenti, prima dei saluti e di un gustoso rinfresco, sono stati omaggiati di uno zainetto contenente libri e bloc-notes, una copia della Costituzione illustrata e una cartina geografica della Provincia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 480 volte, 1 oggi)