GROTTAMMARE – «Era un sogno nel cassetto. Non un semplice cabarettista ma un artista a tutto tondo che ha saputo innovare lo spettacolo italiano» è il commento che il Sindaco Luigi Merli ha dato durante l’annuncio riguardo il premio Arancia d’oro ad un grande comico, Paolo Rossi.

Il festival Cabaret Amoremio!, alla sua XXIV edizione, si terrà nei giorni 1-2-3 agosto e vedrà, oltre i 12 finalisti, molti ospiti: Franco Neri, Gabriele Cirilli, Francesco D’Antonio (Premio Critica FestivalModena 2008) il primo agosto, Beppe Braida ed i Pali e Dispari il 2 giugno mentre il 3 giugno Rosalia Porcaro, Duilio Martina (vincitore della scorsa edizione del Cabaret Amoremio!) e Gli Appicicaticci (vincitori FestivalModena 2008), più ovviamente Paolo Rossi per la consegna del premio. Gli ospiti fissi saranno “Le Iene Gigi e Ross mentre gli intermezzi musicali del Quartetto Euphoria.

Consolidato l’appoggio della Fondazione Carisap che, per il prossimo triennio, ha sovvenzionato la rassegna con 25mila euro l’anno: «Il nostro scopo è quello di finanziare per creare il massimo valore aggiunto dagli investimenti e con il festival di Grottammare questo obiettivo è centrato. Siamo noi a ringraziare voi», ha affermato Manrico Farina, Consigliere della Fondazione.

«Il festival negli ultimi anni si è notevolmente strutturato – ha aggiunto Gino Troli, presidente dell’Amat – ed è una delle rare manifestazioni regionali che riesce a sostenersi ampiamente. Ci sono ampi margini per essere inserita nel futuro Albo regionale dello spettacolo, introdotto dalla nuova legge regionale in materia, affinché possa essere garantita la certezza di finanziamenti pluriennali che manifestazioni di questo livello devono avere».

Prossimamente verranno resi noti i 12 concorrenti, cabarettisti emergenti selezionati nei mesi scorsi dal Lido degli aranci, che si contenderanno la finale sul palco del Cabaret amoremio! 2008.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.613 volte, 1 oggi)