SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un’opera artistica di grande importanza quella che Raffaella Benetti interpreterà domenica 8 giugno, alle 21,15, al teatro comunale Concordia.
“Femme piano” è un omaggio alla cantante e autrice francese Barbara e ha l’intento di rivelare al grande pubblico una stella della canzone d’autore popolare, gelosamente “nascosta” dalla mediocrità mediatica e da un’aurea di peculiarità intellettuale che hanno impedito alla sua stella di brillare anche fuori dalla Francia.

La Benetti, che gode ormai di fama nazionale nell’ambito della canzone d’autore con spettacoli incentrati sul repertorio francese, il cabaret tedesco e la canzone americana da Scott Joplin a Gershwin, ha voluto rendere omaggio non solo alla musicalità di Barbara, ma anche alla sua sensibilità. Il lavoro di interpretazione e traduzione dei testi da lei curato, ha mirato a mantenere intatto il senso autobiografico dei brani musicali, permettendo al pubblico di fruire del delicato, e a tratti drammatico, messaggio sentimentale.

Insieme a tre musicisti d’eccezione, Giannantonio Mutto al pianoforte, Stefano Corsi al contrabbasso e Thomas Sinigaglia alla fisarmonica, Raffaella racconterà la capacità dell’artista francese di parlare al cuore della gente comune, seppur nell’estrema eleganza poetica, musicale e vocale del suo originalissimo stile compositivo.

Completerà la serata un prezioso omaggio a Léo Ferré di cui Raffaella Benetti interpreterà alcuni capolavori immortali, prima di ritirare la Targa Memorila Ferré 2008, quest’anno assegnata a Barbara.

La serata è ad ingresso gratuito su prenotazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 948 volte, 1 oggi)