SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si svolge domenica 8 giugno a partire dalle ore 20,30 alla rotonda Giorgini un incontro di boxe tra i cinque migliori allievi del maestro Kabunda Kaflôt, allenatore della società Gladium di San Benedetto, e alcuni pugili del resto della regione, in diverse categorie. I pugili sambenedettesi sono Filosa, Urbano, Gulamuso, Bartiomies, Mora. L’evento è organizzato dall’assessorato allo Sport del Comune di San Benedetto in collaborazione con il Manager Saving Lab.

Per i pesi welter (66 kg) match tra Andrea Filosa e il fermano Alessandro Capriotti, tra Michele Urbano e il fermano Riccardo Di Pietro, e tra l’anconetano Mattia Penna e l’ascolano Marini. Per i medio-massimi (82 kg), match tra Aimedo Gulamuso e l’anconetano Diego Guerini, per i massimi (oltre 91 kg) Tryzna Bartiomies contro il fermano Andrenacci. Infine, per i super-massimi (oltre 100 kg), esibizione di Simone Mora contro Effijio Assuni di Pedaso.

Gli incontri si svolgeranno su 4 riprese di 2 minuti l’una. Dal 20 giungo, poi, sono in programma ad Ancona i campionati regionali, nei quali saranno impegnati anche i pugili sambenedettesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 8.083 volte, 1 oggi)