SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pare che un accordo quasi raggiunto per la vendita della società di viale dello Sport sia saltato all’ultimo momento per alcune divergenze economiche. I probabili acquirenti non avrebbero accettato la richiesta di circa tre milioni di euro ritenendola esosa in relazione ad un capitale giocatori tutt’ora insufficiente. Una voce che riportiamo per dovere di cronaca ma che verificheremo in giornata con lo stesso presidente della Samb, Gianni Tormenti che giorni fa fissò per il 5 giugno (domani) la data in cui si sarebbe deciso e quindi comunicato il destino della società rossoblu.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.634 volte, 1 oggi)