APPIGNANO DEL TRONTO – Sarà di scena il cortometraggio presso la sala consiliare di Appignano del Tronto nella serata del 1 giugno, alle 21,30. La serata è organizzata dall’Associazione socio culturale “Frammenti “ con il patrocinio del Comune di Appignano del Tronto e la Provincia di Ascoli Piceno all’interno di un progetto più vasto finalizzato alla promozione della cultura e della creatività attraverso le immagini. La scorsa edizione aveva focalizzato l’attenzione sulla fotografia, mentre quest’anno si premiano le “immagini in movimento”, allargando la partecipazione a registi provenienti da tutta la penisola.
I diciotto film in gara saranno valutati da una commissione nominata dalla stessa Associazione. Alcuni nomi dei giurati: Fabrizio Pesiri ( Direttore artistico premio “Libero Bizzarri”), Christian Mosca (regista), Marco Paoletti (cineforum Buster Keaton di San benedetto del Tronto), Maria Nazzarena Agostani (Sindaco di Appignano del Tronto), Loredana Antonacci (cineclub di Ascoli Piceno) e Sara Moreschini (associazione Soc. Cult. FRAMMENTI).
Alla fine della serata, dopo la proiezione di tutti i corti, saranno assegnati agli autori vincitori i tre i premi messi in palio: il Premio “Frammenti” (miglior corto) di euro 500, Premio speciale miglior regia e il Premio speciale miglior sceneggiatura.
Questi i titoli dei corti in gara: L’Abito di Stanislao Pasqualini, Unioni di Valerio Bosi, Causa ed effetto di Pala Antonello, Stati interesanti di Gianulca Moscoloni, World war three di Stanisalo Pasqualini, Oltre di Marica Violini, La Scalinata di Claudio Sestili, La mente nel cemento di Gianluca Moscoloni, La signora Cioransky di Elisabetta Fornarelli, Collegamenti logici poetici onirici emozionali di Bruno Bruglia, Riporto e Riparto di Andrea Lo Cocco, Materials di Gianluca Moscoloni, Potentine di Claudia Muratori, Rouge di Claudia Muratori, Sospesa di Claudia Muratori, You are the fat plants di Davide Calvaresi, Concentrati di Marica Violini, I segni di un ricordo di Silvia Mengarelli.

Per informazioni: Sara Moreschini 3396009775, 3493162507; ass.frammenti@libero.it o sara.mor@email.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 4.564 volte, 1 oggi)