SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ecco una panoramica degli eventi principali dell’estate: è Mare Piceno in Festa. L’assessore al Turismo e Parchi della Provincia Avelio Marini, la coordinatrice del progetto del Parco Marino Olga Silvestri, e il dirigente del Servizio Turismo della Provincia Domenico Vagnoni, parlano del significato di questa iniziativa durante la conferenza stampa tenuta oggi presso la Sala del MAre di Porto d’Ascoli.

«Questa è la prima volta che la Provincia raggruppa in un unico cartellone le principali manifestazioni organizzate dai vari enti, da fine maggio ad agosto, lungo il litorale – spiega l’assessore Avelio Marini – Mare Piceno in Festa vuole essere uno strumento di crescita e di unione del territorio. Gli appuntamenti consistono in eventi gastronomici ed educativi e sono rivolti ai turisti, ai cittadini e anche ai più piccoli».

Specifica Olga Silvestri: «Ad esempio la Festa del Mare di Cupra oltre agli stand gastronomici, propone delle attività educative per i bambini, con giochi in acqua e in spiaggia. Inoltre sarà possibile ammirare degli acquari nei quali è riprodotto il fondo del nostro Mare – prosegue la Silvestri – Anche l’attività del 15 giugno a Porto San Giorgio parla ai ragazzi. Verrà insegnato loro il soccorso da praticare alle tartarughe e ai cetacei: quando questi animali vengono trovati in condizioni di pericolo di vita, la possibilità di salvarsi dipende dalle prime manovre che vengono effettuate loro». Aggiunge ancora la coordinatrice: «Nel programma è inserita anche l’iniziativa dell’associazione “Liberi Naviganti” che pratica attività velistica per disabili».

L’assessore Marini e il dirigente del servizio turistico Vagnoni, ci anticipano che «in questi giorni è in atto un nuovo Sistema Turistico del Piceno. L’accordo prevede la partecipazione di 18 comuni della provincia, enti pubblici e privati, uniti in un unico sistema che si appoggerà all’assessorato al turismo di Ascoli Piceno. Sarà un sistema turistico snello e leggero che punterà molto sull’accoglienza. Le adesioni possono pervenire entro il 20 giugno». A breve quindi nascerà il nuovo sistema turistico del Piceno e si saprà con maggiore sicurezza chi coinvolgerà e quale ruolo ricoprirà.

Ecco il programma di Mare Piceno in Festa:

– La Disfida di San Benedetto del Tronto: il 31 maggio alle ore 13, in Piazza Sciocchetti 6, si terrà la gara culinaria fra chef e pescatori alla quale parteciperranno l’Istituto professionale alberghiero di San Benedetto e la Cooperativa di pescatori Progresso.

– La Festa del Mare a Cupra Marittima: il 31 maggio e il 1 giugno nel lungomare centro verranno allestiti degli stand gastronomici, una mostra di acquari che riproducono il fondale marino piceno, una mostra di imbarcazioni locali da pesca, lezioni di snorkeling per i più piccoli. Questa iniziativa è realizzata grazie alla collaborazione dei Liberi Naviganti Piceni, mondo Marino e l’Archeoclub di Cupra Marittima.

– Cucina di Bordo: il 6 giugno a partire dalle 20, presso lo chalet Bossa Nova di San benedetto del Tronto, sarà possibile gustare la cena tipica della cucina dei cuochi di bordo.

– Passeggiata Archeologica in Bicicletta: domenica 8 giugno, insieme al circolo Legambiente di San Benedetto, si pedalerà da Grottammare fino alla riserva naturale della Sentina. La partenza è prevista per le 9 dal parcheggio dietro il centro conmmerciale l’Orologio.

– Sorprese in Adriatico: tartarughe, delfini e squali. Conoscere in allegria gli abitanti del nostro mare: la Fondazione Cetacea Onlus invita tutti i ragazzi il 15 giugno alle 10:30 presso lo chalet Vela di Porto San Giorgio, per insegnare loro a riconoscere i cetacei del nostro territorio.

– Palio del Pattino: a Grottammare la competizione dei tradizionali pattini in legno. Il 6 luglio si terrà la gara alle 18, e la premiazione alle 21. Per l’occasione l’amministrazione comunale di Grottammare organizzerà nella piazza Kursaal una serta in onore del decennale della bandiera blu.

– Giornata Ecologica: l’amministrazione comunale di Cupra Marittima, l’ufficio locale marittimo, la cooperativa Idrea e l’Associazione Mare Nostrum, organizzano una giornata di sensibilizzazione per il rispetto delle spiagge e il buon comportamento in acqua. L’appuntamento è per venerdì 11 luglio a partire dalle 9 nei pressi del lungomare centro.

– Trofeo “Sandro Ricci”: la regata organizzata dall’associazione “Liberi nel Vento” e dalla lega navale di Porto San Giorgio, è prevista dal 13 al 15 luglio a Porto San Giorgio.

– Trentanovesima Festa del Mare di Porto San Giorgio con la Padella Gigante dell’Adriatico: la Pro Loco di Porto San Giorgio invita tutti il 19 e il 20 luglio ad una frittura di calamari e sarde da Guinnes dei primati. Inoltre sarà rievocato lo sciopero dei pescatori del 7 aprile 1975 con la Cazzarola Gigante.

– Quattordicesima edizione di Pizza e Birra al Mare organizzata dalla Pro Loco di Massignano il 19 e 20 luglio, a Marina di Massignano.

– Festa della Madonna della Marina: presso la zona del porto di San Benedetto il Comitato festeggiamenti Madonna della Marina organizza la tradizionale uscita in mare delle imbarcazioni e i fuochi pirotecnici.

– Trentaquattresima Sagra delle Vongole: il gustoso appuntamento gastronomico è dal 1 al 4 agosto a Marina Palmense.

– Sagra Nazionale delle cozze e spaghetti alla marinara: i nostri tipici primi piatti a Pedaso dal 12 al 15 agosto.

– Festa del Mare di Campofilone: in località ponte Nina tre giorni dedicati al mare, dal 14 al 16 agosto.

– Uscite in Mare: l’Associazione Liberi nel Vento dà appuntamento a tutti, da giugno a settembre a Porto San Giorgio, per organizzare delle uscite in mare con imbarcazioni Soling, per dare la possibilità ai ragazzi disabili di divertirsi con un esperienza in barca a vela.

Per informazioni, oltre a potersi rivolgere a tutti gli enti coinvolti, è possibile telefonare al Servizio turismo e Parchi di Ascoli Piceno allo 0736 277926 o inviare un fax allo 0736 277925 oppure ancora inviare una mail a marepicenoinfesta@provincia.ap.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.065 volte, 1 oggi)