PAGLIARE – Baby Cup: e fanno tredici. Per il quarto anno consecutivo Spinetoli si appresta ad ospitare, dal 31 maggio al prossimo 2 giugno, l’ormai tradizionale appuntamento con il torneo internazionale di calcio giovanile, che porteranno nel centro piceno almeno 1.800 bambini di tutte le nazionalità. Anche stavolta collaboreranno alla riuscita della manifestazione l’amministrazione comunale di Spinetoli e l’A.S.D. “Pagliare Calcio”, nonché varie organizzazioni senza scopo di lucro del territorio. L’evento è patrocinato dalla Provincia di Ascoli Piceno, dalla Regione Marche e dalla Prefettura.

Ben 35 le società di calcio, provenienti da tutta Italia e perfino dalla Polonia, che si sfideranno in gare appassionanti, in nome dell’amore per la sana e leale pratica sportiva. La manifestazione si terrà nei campi sportivi di Spinetoli, Pagliare del Tronto, Monsampolo del Tronto, Monteprandone e Controguerra e coinvolgerà circa milleottocento bambini, che frequentano la scuola primaria e la scuola secondaria, con la partecipazione di ben 120 squadre.

Tenuto conto della coincidenza con la Festa della Repubblica, anche per la tredicesima edizione è prevista la gara di disegno, intesa a stimolare i ragazzi a presentare elaborati che, quest’anno, si ispirino al seguente tema: “La nostra Repubblica, dopo oltre sessant’anni, ha ancora i suoi cardini sul lavoro, sull’ambiente e sulla pace; illustra, però, in che modo essi sono cambiati in questi sessant’anni, disegnando, a scelta: a) alcuni aspetti del mondo del lavoro; b) i mutamenti dell’ambiente; c) il concetto di pace di ieri e di oggi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.943 volte, 1 oggi)