Da Riviera Oggi n. 728
MONTEPRANDONE – Continua la nostra indagine alla scoperta delle strutture ricettive monteprandonesi. Questa settimana abbiamo ascoltato Franco Mirabilii dell’hotel ristorante “Belvedere”, vicino al centro storico: «Non riusciamo a lavorare ancora a pieno regime. Ma la nostra è una situazione particolare, ho preso in gestione la struttura da pochi mesi e non abbiamo ancora avuto il tempo per promuovere l’attività».

Una nuova gestione che punta sulla qualità, ci spiega Mirabilii: «Possiedo un’esperienza lavorativa nel settore della ristorazione, ho gestito un ristorante a Giulianova, cerco ora di utilizzare le mie capacità in questa nuova attività. Purtroppo le aspettative erano alte ma capisco che inserirsi nel circuito turistico non è semplice».

Sugli eventi organizzati per attrarre i turisti e sulla promozione del territorio? «Non ho ancora avuto modo di valutare l’operato dell’amministrazione e delle associazioni monteprandonesi. Adesso stiamo cercando di farci conoscere dai clienti della zona: Centobuchi con le sue industrie costituisce un ottimo bacino a cui attingere, ma certo siamo aperti anche al turista che desidera trascorrere un periodo di tranquillità e vuole assaggiare le nostre specialità culinarie. Ho cercato di praticare dei prezzi concorrenziali, pur mantenendo alta la qualità, per inserirmi nell’ambiente e farmi conoscere».

La prossima stagione estiva si preannuncia comunque positiva: «Per il periodo di luglio e agosto ci sono già delle prenotazioni – ci spiega Mirabilii – spero che anche le altre richieste di informazioni vengano poi confermate a breve. La struttura ha 20 stanze e offre una cucina che punta molto sulle specialità culinarie del posto».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 425 volte, 1 oggi)