SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo il successo della prima rappresentazione di “Lu suldate spaccò”, che ha partecipato alle manifestazioni per l’inaugurazione del teatro Concordia, l’associazione Ribalta Picena ripropone l’applaudita commedia domani, martedì 27 maggio, alle ore 21.15, al Teatro San Filippo Neri, in occasione della festa patronale.

Trasposizione del Miles Gloriosus di Tito Maccio Plauto in vernacolo sambenedettese, l’opera, tradotta da Divo Colonnelli, ha riscosso, nella rappresentazione del 1° maggio, un consenso entusiastico da parte del pubblico e della critica, dando saggio delle capacità espressive del nostro dialetto e della forza comica sempre immediata della commedia classica.
La regia di Alfredo Amabili valorizza i tempi comici di recitazione e le situazioni costruite su equivoci e scambi di persona, e grande cura professionale è mostrata dagli attori, nei personaggi a caratteri fissi, maschere, propri dell’originale fabula palliata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 733 volte, 1 oggi)