NERETO – I sindaci dell’Unione Comuni Val Vibrata incontreranno martedì 27 maggio – il dirigente della Asl di Teramo Mario Molinari, al fine di valutare possibili soluzioni utili a superare le criticità gestionali e di programmazione del presidio ospedaliero Val Vibrata di Sant’Omero. Un precedente incontro tra le due parti si era tenuto già lo scorso 3 marzo.

«L’appuntamento questa volta non può vertere solo una disamina del problema – ha dichiarato il presidente dell’Unione dei Comuni della Val Vibrata, Emiliano Di Matteo – questa volta intendiamo arrivare ad avere responsi concreti sulla questione legata al nosocomio vibratiano. Non c’è più tempo solo per parlare, bisogna ottenere risposte certe per dire ai cittadini, al personale medico e paramendico quale destino è stato scritto per l’Ospedale di S.Omero».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 559 volte, 1 oggi)