SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Malumori in seno alla maggioranza, e per il sindaco Gaspari, bistrattato da Rifondazione Comunista, arriva la mano tesa dell’Udc di Lorenzetti: «La città vive una situazione critica e rischia di arretrare nei confronti di una politica economica-turistica che tende a rinnovarsi – scrive il capogruppo consiliare – L’ultima presa di posizione di Rifondazione Comunista sulla regolamentazione delle norme sui tetti suono in spiaggia e altro, come le altre decine di prese di posizione confermano che questa forza politica è estranea ad ogni forma di governo “responsabile”».
E quindi, si passa alla sviolinata per il partito della Falce e Martello: «L’assessore Capriotti e il consigliere Daniele Primavera non sanno far altro che divulgare tensioni, ritardi e contestazioni alla loro stessa amministrazione. I ritardi accumulati sulle scogliere di Porto D’Ascoli, il ripascimento a maggio, la situazione di viale De Gasperi, la mancata approvazione del piano delle occupazioni del suolo pubblico, la bocciatura della delibera sull’Aviopista di Monteprandone, il mancato piano delle piste ciclabili, e tante altre tematiche hanno visto protagonisti coloro i quali ancora oggi si definiscono orgogliosamente “comunisti”».
«Il consigliere Primavera – continua Lorenzetti – è anche presidente della commissione consiliare Turismo e Sviluppo Economico, la commissione che riveste la maggiore importanza per la nostra città da oltre un anno non è convocata nonostante una richiesta ufficiale di tutti i gruppi di minoranza».
Quanto all’assessore Capriotti, Lorenzetti fa notare come «il piano parcheggi a pagamento promosso da Capriotti rischia di danneggiare irreparabilmente la politica turistica della Riviera, quando turisti e cittadini dovranno da giugno pagare non solo sul lungomare ma in gran parte della nostra città con insufficenti parking alternativi».
E quindi, la solidarietà espressa al primo cittadino: «E’ un momento difficile non solo per il sindaco Giovanni Gaspari ma per l’intera città».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 635 volte, 1 oggi)