SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Strada maledetta. Stavolta è un giovane sambenedettese di appena 20 anni, Michele Bassi, ad essere morto a seguito di un incidente stradale che è accaduto nelle prime ore di sabato 24 maggio nei pressi della Statale 16, a Villa Rosa. Michele Bassi era a bordo di una Golf assieme ad altri due amici, Danilo Brecciaroli di Alba Adriatica e Alessandro Di Ubaldo, rimasti entrambi feriti (il primo in maniera più grave). L’automobile ha colpito il guard rail e poi si è capovolta nel centro della strada.

Michele Bassi, grande tifoso della Samb, era diplomato in ragioneria e ed era iscritto ad Economia e Commercio. Praticava come ragioniere nello studio di De Vecchis, Pellicciotti e Sciarra, e lavorava all’hotel Excelsior come cameriere.

Ultimo di quattro figli, viveva con la famiglia nel quartiere Salaria. Il funerale si svolgerà alle 10,30 di lunedì 26 maggio nella Chiesa dell’Annunziata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 6.780 volte, 1 oggi)