ASCOLI PICENO – La vocazione agroindustriale della provincia Picena è nota a livello nazionale, sia per le cifre elevate del fatturato, sia per i numeri dell’occupazione. La sezione Alimentare di Confindustria Ascoli Piceno ha riconfermato alla presidenza di Antonio Cocci di Casato Spa (azienda vitivinicola), affiancato dai vicepresidenti, Marilena Cocci Grifoni della Tenuta Cocci Grifoni (azienda vitivinicola) e da Luciano Aubert di Atollo Srl (azienda che commercializza prodotti ittici surgelati).

Gli altri membri del consiglio direttivo: Simone Mariani dell’azienda Sabelli Spa (azienda casearia), Beatrice Panichi dell’azienda agri-vitivinicola Filippo Panichi, Pierpaolo Staffolani di Bosco D’Oro (aziende produttrice e trasformatrice di tartufi), Nazzareno Agostini di Sia, Società Italiana Alimenti Srl (azienda produttrice di prodotti alimentari surgelati), Guido Sgattoni della Sgattoni Surgelati Srl (azienda produttrice di prodotti ittici surgelati), Antonio Gentili dell’impresa frantoiana omonima, Gianni Alessandrini dell’azienda Gela Srl (azienda produttrice di prodotti alimentari surgelati) e Matteo Meletti dell’azienda Silvio Meletti Srl (azienda produttrice di liquori).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 553 volte, 1 oggi)