MARTINSICURO – Un Centro di aggregazione giovanile ed un punto Informagiovani potrebbero presto vedere la luce a Martinsicuro. L’Assessorato per le Politiche Giovanili sta infatti portando avanti un progetto – già presentato in Regione – per l’allestimento di una sede come punto di ritrovo per i ragazzi della città, che prevede laboratori di varie attività artistiche nonché una sala prove per gruppi musicali.

«A Martinsicuro ci sono tantissimi giovani – ha spiegato l’Assessore Alberto Tuccini – che amano cimentarsi in varie attività extrascolastiche, ma che non hanno una sede dove potersi ritrovare ed esprimere le proprie potenzialità. Ecco perché abbiamo deciso di creare un centro dove si potranno dedicarsi a tante cose, e daremo anche possibilità ai numerosi gruppi musicali giovanili di Martinsicuro di usufruire di una sala prove attrezzata».

Nello specifico infatti, in base al progetto il Centro prevede laboratori musicali, teatrali e artistici – pittura, poesia, fotografia – un internet point, una sala attrezzata per la visione di film e appunto una sala prove attrezzata con alcuni strumenti musicali. La sede è stata individuata nella casa colonica ristrutturata che si trova in piazza Anfiteatro, adiacente ad un piccolo parco e vicina ad un campo di calcetto: zona quindi già frequentata da molti giovani.

«Nel corso della rassegna musicale organizzata durante le feste natalizie – ha proseguito Tuccini – ho avuto modo di conoscere molte band locali che fino ad allora si erano esibite solo nelle città limitrofe e che quindi avevano molto apprezzato la possibilità di suonare anche in città. Ho perciò voluto dare loro un’ulteriore occasione per restare a Martinsicuro: molti infatti adesso suonano in locali improvvisati o utilizzano strutture apposite in altri paesi.

E’ molto importante offrire delle valide alternative ai ragazzi che non sanno come impiegare il proprio tempo libero, e nel contempo responsabilizzarli nelle attività che intraprendono. E’ per questo che nella scelta delle varie attività che andranno a far parte del centro ho voluto ascoltare i pareri di molti giovani di Martinsicuro per capire quali sono i loro gusti e le loro aspettative».

Il centro dovrebbe anche prevedere una piccola redazione finalizzata alla creazione di un giornalino trimestrale su tematiche musicali, sportive e di attualità, per riprendere un’attività che già in passato era stata avviata da un’associazione giovanile locale ma che era poi stata interrotta per mancanza di mezzi.

Nei locali della casa colonica sarà anche attivato il punto Informagiovani, in cui si potranno trovare notizie sul mondo del lavoro e sulle iniziative legate al mondo giovanile.

12 mila euro la spesa complessiva per l’attivazione del centro, mentre 6mila euro quello per l’Informagiovani, entrambe finanziate per metà dal Comune e per metà dalla Regione.

«Abbiamo voluto presentare alla Regione – ha concluso Tuccini – un progetto valido che contemporaneamente richieda un importo minimo di spesa, proprio per avere maggiori possibilità di vederlo approvato e finanziato. Speriamo che il responso sia positivo e che l’autorizzazione ad avviare i lavori arrivi il più presto possibile».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 995 volte, 1 oggi)