SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ un Gianni Tormenti di poche parole, ma dalle idee chiare, dopo il summit tenutosi con i fratelli-soci Franco e Marcello nella giornata di sabato. Ma venderanno, o no? Affermano comunque che, anche in caso di mancata vendita, saranno pronti ad allestire una squadra per il prossimo campionato.

Presidente, allora è sempre deciso a vendere la Samb? Qualcuno l’ha chiamata?

«Abbiamo ricevuto un paio di proposte che stiamo valutando».

Si dice che ad essere interessati siano un gruppo locale ed uno forestiero.

«Non dico nulla: massimo riserbo».

E’ al vaglio un vostro piano finanziario. Sono cambiate le vostre priorità? E’ vera la voce che siete più propensi a restare in sella alla Samb che a venderla?

«Da parte nostra ci faremo trovare pronti nell’affrontare ogni eventualità. Vedremo: ancora non sappiamo se il nostro piano finanziario sia attuabile».

Il Direttore Sportivo Enzo Nucifora ha dichiarato di aspettarsi uno schiarimento della situazione entro questa settimana. Lei cosa ne pensa?

«E’ l’augurio di tutti noi, ma, ripeto, ci sono ancora tante cose da valutare».

Avete più avuto modo di parlare con l’Amministrazione comunale?

«No, dal Comune non si è fatto sentire nessuno».

E voi non chiamerete l’Amministrazione?

«No. Se vogliono, che siano loro a chiamarci».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.632 volte, 1 oggi)