SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un instant-movie girato sotto il cielo libanese durante i bombardamenti dell’estate 2006. “Sotto le bombe” di Philippe Aractingi, presentato con successo alle Giornate degli Autori di Venezia 2007 e al Sundance Festival, sarà proiettato domani, martedì 20 maggio, al Teatro Comunale Concordia, nel rinnovato appuntamento con il Cineforum Buster Keaton di San Benedetto.

Subito dopo l’attacco israeliano contro Hezbollah, durante la guerra dei “33 giorni”, a cavallo tra luglio e agosto 2006, il regista libanese Philippe Aractingi si è recato nei luoghi devastati con due attori e una storia da raccontare, per realizzare un film “sincronico” con gli eventi narrati. Zeina è una donna ricca, in crisi con il marito, che proviene da Dubai, dove è andata a vivere; torna in Libano per recuperare il figlio di sei anni affidato alla sorella. Tony è un taxista che accetta di trasportarla dietro lauto compenso nel sud del paese, la zona più calda degli attacchi israeliani.

Il biglietto di ingresso è di 4,50 euro. Inizio spettacolo ore 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 491 volte, 1 oggi)