SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Metamarine soddisfatta della prima prova del campionato mondiale Powerboat P1, che si è svolta a San Benedetto dal 9 all’11 maggio. L’imbarcazione Gfn Gibellato, infatti, ha vinto la gara della Classe Evolution, dopo aver esordito al primo posto nella Poole Position del 9 maggio.

In realtà, il traguardo era stato tagliato per prima dalla Fountain Worldwide N° 99, ma è stata poi squalificata per irregolarità, per cui Gibellato si è aggiudicato la vittoria (nella prima gara, Gibellato si era dovuta ritirare per noie al motore): per questo, nella classifica generale, l’imbarcazione di Metamarine Cantieri occupa il secondo posto, con 100 punti, dietro a Lucas Oil n° 77 che ne assomma 160. Purtroppo, la Powerboat P1 ha aggiornato correttamente soltanto la classifica generale del campionato ma non quella della Classe Evolution, cosa che ha creato qualche incomprensione tra i tifosi di Gibellato e del sambenedettese Marco Pennesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 845 volte, 1 oggi)