SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non si sono ancora spenti gli echi delle prove del Mondiale, che già la città di San Benedetto si prepara ad ospitare una nuova competizione di motonautica.

La Riviera delle Palme, infatti, nel fine settimana del 24 e 25 maggio, ospiterà la seconda tappa dei Campionati italiani Endurance Gruppo B e Offshore classe 3C. Questa manifestazione, organizzata dalla Federazione Italiana Motonautica con la fattiva collaborazione della Energy Marine Club di San Benedetto e del Circolo Nautico Sambenedettese, avrà anche il compito di saldare ulteriormente il neonato rapporto tra la città ed il mondo della motonautica che ha trovato anche nel sindaco Giovanni Gaspari un valido sostenitore, stante le sue dichiarazioni rilasciate dopo le gare della scorsa settimana.

Queste prove valide per gli Italiani presenteranno tante novità rispetto a quelle viste a San Benedetto, ad iniziare dal numero degli scafi in gara che sarà molto superiore e che dovrebbe aggirarsi intorno ai 46 equipaggi, con un movimento turistico notevole proveniente da ogni zona della penisola. Sei gli hotel cittadini che saranno riempiti dai partecipanti alle gare e dallo staff della federazione e sette i ristoranti convenzionati con l’organizzazione.

Le gare (che sono state assegnate a San Benedetto molto prima che si parlasse di Mondiale, segnale palese della fiducia della FederMotonautica in questa organizzazione locale) si svolgeranno di fronte al Molo Sud, nell’identico percorso della passata settimana e quindi sarà ampiamente visibile dalla costa. Una bella novità per le famiglie è rappresentata dalla presenza di un’area bimbi completamente gratuita che permetterà agli spettatori di poter affidare tranquillamente i propri piccoli a personale qualificato e godersi senza pensieri lo spettacolo che andrà in scena sulle onde del mare sambenedettese.

Nei pressi dell’area di gara verrà allestito un colorato village promozionale dove quotati espositori metteranno in mostra materiali specifici per questo sport, da quelli tecnici a bellissimi capi di abbigliamento. Nella giornata di sabato 24, inoltre, le acque antistanti il Molo Sud ospiteranno anche un corso di sicurezza in mare, rivolto principalmente ai più piccoli, ma che potrà essere seguito da tutti coloro che vogliono vivere il mare in assoluta tranquillità. La Protezione Civile sarà presente alla manifestazione sportiva con un grande stand informativo, grazie all’interessamento di Dante Merlonghi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 594 volte, 1 oggi)