SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Chiusura in grande per l’Utes. L’anno accademico dell’Università della Terza Età di San Benedetto del Tronto si è concluso nel migliore dei modi nel pomeriggio di sabato 10 maggio.
Nei locali della sede dell’Utes, (presso l’ex Museo delle Anfore, accanto al Liceo Scientifico “Benedetto Rosetti”), si è tenuta, alla presenza dell’assessore alla Cultura Margherita Sorge, una mostra-saggio dei lavori svolti dagli alunni durante l’anno.
L’Utes è una realtà che si è affermata negli anni nel panorama sambenedettese con grande energia, accogliendo circa 1200 iscritti.
Tantissime le attività dell’Università, dalle materie scientifiche a quelle umanistiche, (che vantano numerosi corsi di lingua tenuti da docenti madrelingua), dalle attività ricreative a quelle informatiche (all’Utes è possibile seguire i corsi per il conseguimento della patente europea per il computer). Inoltre ampio spazio è dato anche allo sport, con corsi di volti a soddisfare ogni esigenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.147 volte, 1 oggi)