SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La seconda prova del Gran Premio del Mare di San Benedetto del Tronto nella classe Supersport ha premiato gli sforzi degli equipaggi italiani Baia High Performance e Conam Yachts che hanno ottenuto il secondo e il terzo piazzamento nella Sprint race disputata domenica mattina.
Nel secondo e ultimo giorno di gara della tappa d’esordio della stagione 2008 della Powerboat P1 si è visto, come nella giornata precedente, una competizione stretta fra Conam Yachts e VoomVoom.com, che anche oggi si sono dati battaglia per la testa della corsa, ma purtroppo lo scafo di Aaron Ciantar e Angelo Tedeschi ha subito una penalità per aver anticipato la partenza, scivolando così dietro alla barca inglese VoomVoom.com, di Gareth Williams e Vahid Ganjavian, E Baia High Performance OSG, con Stefano Acanfora, Renato Guidi e Roy Capasso.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 965 volte, 1 oggi)