MOSCIANO SANT’ANGELO – Nel fuoco delle vanità, il libri e le opere d’arte non vengono bruciati per saziare la sete di censura morale dei nostri avi, ma rinascono invece dalle ceneri di un passato che ha tagliato una parte importante del patrimonio artistico italiano per essere ammirate.

All’appuntamento di domenica 11 maggio, nella struttura di Casa de Campo di Mosciano Sant’Angelo, nell’ambito della rassegna d’arte “Il Falò delle Vanità” curata da Artevizi.net, saranno presenti le opere degli artisti Paolo Buzzi, Fabiana Guerrini, Giorgio Pienotti e Francesca Stifani.
Ospiti della serata: Michele Panzieri, direttamente da Radio Linea, disc jockej e “bluesman” professionista, Danny de Godoy, cantante di musica brasiliana, Nadia Straccia, cantante e attrice di musical, di origine americana, Loretta Grace, cantante di R&B e Soul music e Claudio Vitali del Circo in Bottiglia, compagnia teatrale circense.

Torna, a Casa De Campo, struttura che da anni ospita eventi e mostre d’arte con un vasto parter di artisti, creativi, pittori, scultori, fotografi, editoria e moda di fama nazionale e con la collaborazione di critici e curatori importanti, la rassegna d’arte, inaugurata lo scorso 6 aprile con la personale di uno dei maggiori esponenti dell’arte contemporanea, Nazareno Lisciani, coordinatore artistico dell’evento in collaborazione con Solidea Ruggiero, direttore di Artevizi.net. Il progetto creativo è di Maria Giulia Marconi.

In occasione della mostra sarà presentato il libro d’arte “Il Falò delle Vanità” dalla cui vendita si ricaveranno fondi da devolvere alla Fondazione Mille Soli, un’organizzazione che opera nel settore della beneficenza, dell’assistenza sociale e della tutela dei diritti civili.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 665 volte, 1 oggi)