SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Spiragli positivi nella trattativa fra la cordata Green Garden e la Malavolta Corporate per l’affitto della Foodinvest? Sembrerebbe, in base ad alcune voci, che in seguito al nuovo incontro fra il gruppo proprietario dello stabilimento agroindustriale ed Alessandro Pignoletti, questi abbia presentato una nuova proposta d’affitto, diversa sia per quanto riguarda l’affitto dello stabilimento sia per quanto riguarda l’affitto dei macchinari. E che questa proposta sia stata definita accettabile.
Un segnale di apertura di Malavolta, dunque, verso la cordata del nord Italia che vorrebbe ricominciare l’attività produttiva nella ex Surgela, dopo che nei giorni scorsi la precedente proposta era stata definita inaccettabile, a margine dell’incontro per la firma della cassa integrazione per gli 81 dipendenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 687 volte, 1 oggi)