Cavaliere-Martinsicuro 4-3

CAVALIERE: Di Renzo, Padovani (Zazza 71′) , Marsicano (Coker 62′) , De Angelis, Bisegna, Palleschi, Morfeo, Persia (De Santis 70′), Scafati, Tarquini, Sesay. In panchina: Gambardella, Di Vincenzo, Cantucci, Conti. Allenatore: D’alessandro.

MARTINSICURO: Rastelli, Straccia, Foschi (De Berardinisi 76′) Macrì, Di Fabio G.,
Coccia, Marini M., Marini P. (Ciriaco 81′) Scarpantoni, Sorge (Hida 79′), Massetti.
In panchina: De Benedittis, Calise, Paci, Nepa.Allenatore: Mladenov.

Marcatori: 10′ Scafati, 20′ Scarpantoni, 40′ Marini M., 47′ De Angelis, 70′ Tarquini, 80′ Morfeo, 87′ De Berardinis.
Ammoniti: Palleschi e Straccia.
Recupero: 1′ pt, 3′ st.

ORICOLA – Nonostante Cavallerie-Martinsicuro fosse una sfida tra due squadre che non avevano più nulla da chiedere al campionto, è stata una partita con molti gol e che di sicuro ha divertito gli spettatori intervenuti allo stadio “Le Salere” di Oricola.

Nelle file del Martinsicuro, con molti titolari assenti, tra i quali Pompei, Ferretti, D’Alessandro e Vallese, ha esordito da titolare il fuoriquota Mirco Coccia (classe 1991). Da registrare peraltro il rientro in squadra, dopo un lungo infortunio, del centrocampista Pierpaolo Marini. In porta l’insolito Rastelli, preparatore atletico dei portieri e a centrocampo l’inesauribile mister Di Fabio.

La cronaca. Al 10′ padroni di casa subito in vantaggio con Scafati. Al 20′ arriva il pareggio di Scarpantoni con un tiro imprendibile rasoterra dal limite dell’area di rigore. Il Martinsicuro al 40′ mette la freccia con un gol di Marco Marini che anticipa e supera il portiere in uscita insaccando la palla a porta vuota dal limite sinistro dell’area di rigore.

Tutto si inverte nel secondo tempo. Pareggio del Cavaliere al 47′ con De Angelis; poi il vantaggio al 70′ con una rete di Tarquini e successivamente all’80’, per il 4-2, con Morfeo.

Il Martinsicuro accorcia le distanze all’87’ con un bel gol di De Bernardinis, subentrato al 76′ al posto di Foschi. Al 90′ possibilità di pareggio con un colpo di testa in area da parte di Hida; purtroppo la palla oltrepassa la traversa avversaria.

Nonostante la sconfitta, i ragazzi del Martinsicuro possono, ora, godersi, senza rammarico di sorta, il meritato riposo.

Per i ragazzi del Cavaliere, invece, le ferie vengono procrastinate in virtù degli spareggi playoff che li vedranno impegnati per diverse giornate ancora.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 745 volte, 1 oggi)