MONTEPRANDONE – Si è conclusa la stagione regolare nel girone C di Serie C2 e l’ultima giornata di campionato non ha lesinato sorprese. Doveva essere la celebrazione dell’effettivo approdo ai play-off della Virtus Samb e invece i sambenedettesi dovranno faticare ancora per conquistare l’ambito traguardo.

Una vittoria in casa del San Crispino, che nulla più poteva chiedere a questo campionato, avrebbe consegnato il lasciapassare per gli spareggi promozione ad Albertini & c. Pur tuttavia, i rossoblu non sono andati oltre il pari con l’ostica formazione di mister Belli che, comunque, nelle ultime otto giornate ha inanellato una serie incredibile di risultati positivi.

Il pareggio della Virtus e la concomitante vittoria del Futsal Porto San Giorgio hanno fatto si che le due formazioni arrivassero appaiate al quinto posto, a quota 53 punti. E, da regolamento, in questi casi, per designare chi affronterà la seconda classificata (in tal caso la Torrese, avvantaggiata negli scontri diretti sul Trodika) si necessità dello spareggio che si disputerà immediatamente, mercoledì 7 maggio, alle ore 21:30, dato che sia i play-off, sia i play-out, inizieranno già nel prossimo week-end. Lo spareggio si disputerà in gara unica, in campo neutro, presso il Centro Sportivo Federale di Ancona. Nell’altra gara play-off, la Bocastrum United se la vedrà con l’Atletiko Trodika. Andata in casa della peggior classificata durante la stagione regolare.

Una mano alle speranze virtussine la poteva dare il Caffè Portos il quale, per lunghi tratti è stato padrone del match contro il Futsal Porto San Giorgio. Alla lunga, pur tuttavia, i sangiorgesi hanno avuto la meglio, consci che con una vittoria avrebbero potuto agganciare il treno dei play-off. Nella prima frazione di gioco, conclusasi a rete inviolate, leggera supremazia dei padroni di casa. Nella ripresa, il Portos partiva di nuovo con il piede sull’acceleratore e Sansoni portava in vantaggio i padroni di casa, ben assistito da Angelini. La reazione dei sangiorgesi era immediata e nell’arco di cinque minuti, trascinata dal proprio capitano Vitali, la Futsal prima accorciava le distanze e poi passava in vantaggio. Il Portos, costretto ad inseguire, colpiva due pali e non si vedeva concesso un chiaro rigore (nel complesso, buona comunque la direzione arbitrale). Ma i tiri liberi erano fatali per le speranze dei ragazzi del neo mister Mannocchi ed i sangiorgesi chiudevano il match.

Ora il Caffè Portos se la dovrà vedere nei play-out contro il Fontespina, con l’andata in casa civitanovese. Nella regular season i monteprandonesi hanno vinto sia fuori che dentro ma questo ora conterà poco. Nell’altro match salvezza, come da previsioni, vi sarà un derby tutto sambenedettese tra la Riviera delle Palme e l’SBT F.C. La Tecno, infatti, con la vittoria sull’ormai retrocesso Offida con reti di Grossi L., Sciamanna ed Aureli, si è posizionata all’undicesimo posto ed ora dovrà affrontare proprio i ragazzi di mister Mascitti che nei due match di campionato hanno avuto sempre la meglio. Un derby sfugge sempre ogni previsione, figurarsi in un contesto di spareggi salvezza. L’unico rammarico è che sicuramente, nel prossimo campionato di Serie C2 vi sarà una formazione sambenedettese in meno. Andata (sabato 10 maggio) e ritorno (venerdì 16 maggio) sempre al PalaSpeca.

Questo il quadro completo relativo ai risultati della 30a giornata (ultima di campionato) del girone C di Serie C2. A seguire la classifica finale.

Riviera delle Palme – Offida 3 – 0, San Crispino – Virtus Samb 8 – 8, Montappone – Pamar Civitanova 5 – 4, Futsal Amatrice – Real Monturano 12 – 10, Caffè Portos – Futsal Porto San Giorgio 1 – 3, Fontespina – A.B. Cascinare 4 – 4, Bocastrum United – Torrese 7 – 4, SBT F.C. – Atletiko Trodika 2 – 3

CLASSIFICA FINALE

Real Monturano 67; Torrese, Atletico Trodika 60; Bocastrum United 59; Virtus Samb, Futsal Porto San Giorgio 53; San Crispino 45; Montappone 42; Pamar Civitanova, Atletico Bivio Cascinare 38; Riviera delle Palme 35; Caffè Portos 34; Fontespina 33; SBT F.C. 30; Offida 22; Futsal Amatrice 14.

La Virtus Samb ed il Futsal Porto San Giorgio, essendo arrivate a pari punti, dovranno disputare uno spareggio, in gara unica a campo neutro (mercoledì 7 maggio, ore 21:30, Ancona), per designare chi accederà ai play-off come quinta classificata.

VERDETTI

Real Monturano promosso in Serie C1

PLAY-OFF: Torrese (2^) – Virtus Samb/Futsal Porto San Giorgio (5^); Atletiko Trodika (3^) – Bocastrum United (4^)

PLAY-OUT: Riviera delle Palme (11^) – SBT F.C. (14^); Caffè Portos (12^) – Fontespina (13^)

Offida e Futsal Amatrice retrocedono in Serie D

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.520 volte, 1 oggi)