SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Rinnovato fino a dicembre 2008 l’incarico di consulenza per il Comune da parte della C.O. Gruppo di Bologna, la società di Giovanni Xilo, l’esperto di organizzazione delle amministrazioni pubbliche a cui è stato dato l’incarico di modernizzare la struttura dell’ente.
Il compenso lordo sarà di 35 mila euro, comprensivo di Iva e rimborso spese forfetario.
Dopo aver riorganizzato la divisione dei servizi comunali, la consulenza di Xilo avrà tutta una serie di obiettivi citati nella determina 557 del 22 aprile scorso, firmata dal dirigente del settore Innovazione e Servizi ai cittadini.
Ecco gli obiettivi nel dettaglio: verifica delle regole di pesatura delle posizioni dirigenziali e direzionali, monitoraggio della loro realizzazione, impostazione di un sistema di monitoraggio e valutazione dei carichi di lavoro e delle performance dei servizi comunali, verifica del nuovo assetto organizzativo del Comune in base alle capacità e performance attese, realizzazione di un intervento formativo-informativo per Dirigenti e Giunta per supportare i processi di cambiamento organizzativo avviati.
Fra gli obiettivi finali dei primi sei mesi di lavoro e del lavoro fino a dicembre, la consulenza di Xilo dovrà costruire un sistema di controllo di gestione, studiare l’avvio dell’unificazione istituzionale fra il Comune di San Benedetto e i Comuni vicini e supportare l’e-government.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.096 volte, 1 oggi)