TERAMO – Si è tenuto mercoledì 23 aprile in Provincia l’incontro tra il Presidente Ernino D’Agostino e Settimio Ferranti dell’associazione dei Consumatori “Dalla parte giusta per la tutela del cittadino” per discutere della stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili pari della Val Vibrata.

Al tavolo di discussione ha partecipato anche l’assessore Zoila.

Ieri lunedì 28 febbraio il presidente Ferranti ha convocato tutti gli lsu della Val Vibrata e della provincia di Teramo per fare un punto della situazione su quanto discusso in Provincia. Ha fatto inoltre appello al buon senso dei componenti della Cicas regionale affinché concedano la proroga di ulteriori 6 mesi della mobilità in deroga dal 30 aprile 2008 e all’assessore al Lavoro della Regione Abruzzo, Fabiani, affinché si impegni con la giunta per la definitiva stabilizzazione degli lsu della Val Vibrata e della provincia di Teramo con un impiego stabile e a tempo indeterminato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 551 volte, 1 oggi)