SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Un poliziotto americano a San Benedetto del Tronto. Non è il titolo di un film ma ciò che è successo questa mattina, 28 aprile, nell’ufficio del sindaco Giovanni Gaspari.
L’americano in questione è il poliziotto Richard Maurizi, discendente di sambenedettesi emigrati negli Stati Uniti, che accompagnato dalla moglie Colette ha fatto visita al primo cittadino.
Il nonno di Richard giunse nel Montana nel 1910, dove iniziò a lavorare per la società delle ferrovie.
Richard Maurizi, per una vita nella Polizia di San Francisco dove vive, reduce della guerra del Vietnam, ha ritrovato in questa occasione i suoi parenti sambenedettesi.
Con il sindaco Gaspari inoltre, ha scambiato alcuni doni, ricevendo una mattonella con le vele, (un’opera commissionata dal Circolo dei Sambenedettesi) e il libro di Giuseppe Merlini San Benedetto città adriatica d’Europa.
Maurizi ha inoltre stabilito una serie di contatti in Italia, con vari commissariati della Polizia di Stato, per incontrare i suoi “colleghi” italiani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.259 volte, 1 oggi)