Martinsicuro-Mosciano 2-1
MARTINSICURO:
De Benedittis, Attorrese, Foschi ( Calise 34′ s.t.) Macrì, Nepa,
Paci, Marini, Prosperi (Ciriaco 16′ s.t.) Sorgi ( Scarpantoni 30′ s.t.) Hida,
Massetti. In panchina: Rastelli, Ferretti, Straccia, Marconi Sciarroni. Allenatore: Di Fabio G.
MOSCIANO: Palandrani, Rondolone (Dell’Olio 30′ s.t.) Perpetuino (Bolsieri 12’s.
t.) De Benedictis, Freitas, Stacchiotti, Ruggieri, Bianchini, Rosi, Palandrani
(Muscarà 12′ s.t.) Martinelli. In panchina: Baggio, Shu, Ferretti, Dordoni. Allenatore: Ciarrocchi.
Arbitrio: D’ Angelo di Chieti.

Assistenti: Giuliani e Russo di Pescara.
Marcatori: Nepa 30′ st (M), Hida 35′ st (M), Freitas 39′ st (MO).
Ammoniti: De Benedictis e Ciriaco.
Recupero: 1′ pt, 4′ st.
MARTINSICURO – Il Martinsicuro supera 2-1 il Mosciano balzando all’ottavo posto, a quota 44 punti, nel girone A di Promozione abruzzese. Classica partita di fine campionato al “Comunale”, tra due squadre che non hanno più niente da chiedere alla classifica.

I padroni di casa, imbottiti di giovani (ben 9 fuori quota), fanno esordire Cristian
Calise. Sull’altra sponda il Mosciano è reduce dall’amara sconfitta casalinga con la capolista San Nicola e si presenta in campo con alcune seconde linee, tra cui spicca il giovane De Benedictis.
La cronaca. Già al 2′ il Martinsicuro sfiora il gol con l’attaccante Hida che incrocia sul palo opposto fallendo di poco la rete. Si va avanti con azioni concitate a centrocampo senza che nessuna delle due squadre però prenda il sopravvento. Al 39′ gol mancato da Martinelli dopo un suo tiro di piattone sinistro che sorvola la traversa.
Senza sussulti si andava al riposo. La prima emozione del secondo tempo al 15′, con Hida che cerca di sorprendere l’estremo ospite con un pallonetto troppo corto. Il vantaggio del Martinsicuro si concretizza al 30′ con un gol dal limite di Nepa che riprende una respinta della difesa avversaria. Passava appena 5 minuti e la squadra di casa raddoppia ancora con Hida su assist di Scarpantoni, subentrato nel frattempo al centravanti Sorgi. Il Mosciano reagisce e al 39′ accorcia le distanze con un gran tiro di Freitas dal vertice destro dell’area di rigore piegando le mani al giovane portiere De Benedittis.

Per il Martinsicuro, domenica prossima, l’ultima di campionato a Carsoli, con il Cavaliere già pronto per i play-off.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 928 volte, 1 oggi)