SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si preannuncia un Riviera delle Palme pieno come non lo è mai stato in questa stagione per l’ultima partita casalinga della regular season.

Sarà che c’è voglia di riscatto dopo la partita di Massa, sarà che la città vuole ottenere ad ogni costo (come è giusto che sia) la salvezza sul campo magari facendo uno “sgambetto” alla rivale Ancona sulla strada che porta alla serie B, sarà che dopo questa partita per rivedere la beneamata giocare bisognerà aspettare tutta l’estate fatto sta che al Riviera sono attesi ben 6-7mila spettatori.

Sembra inoltre che i ragazzi della Curva Nord abbiano in serbo per l’occasione una splendida coreografia con palloncini e bandierine colorate (anche se tutto dovrebbe avvenire in maniera spontanea, senza l’organizzazione di qualche tempo fa)
Il tutto agevolato dalla lodevole campagna indetta dalla società che prevede prezzi ridotti per ogni settore. Ovunque decidano di seguire la partita, i ragazzi pagheranno un euro, mentre gli under 14 delle scuole calcio dell’hinterland sambenedettese continueranno ad entrare gratis, mentre il biglietto per la curva costerà solo 5 euro e per i distinti 10.
La Sambenedettese Calcio ha messo a disposizione dell’Ancona mille biglietti, ma i tifosi dorici, nonostante il secondo posto in classifica e il derby, non dovrebbero superare le 6-700 unità.

Tutt’altra passionalità e attaccamento alla maglia dimostrarono i tifosi nostrani che nella scorsa stagione, nonostante la Samb non avesse più nulla da chiedere al campionato (già salva, ma fuori anche dai play-off, ndr)raggiunsero il capoluogo in oltre un migliaio, ma non furono ripagati dal risultato. Speriamo che stavolta vada diversamente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 967 volte, 1 oggi)