SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A seguito dell’articolo “A San Benedetto la prima tappa del mondiale Powerboat P1”, pubblicato il 23 aprile a firma di Andrea Falcioni, pubblichiamo un comunicato stampa di rettifica del Comune di San Benedetto e la nostra successiva spiegazione.

A proposito dell’articolo intitolato “A San Benedetto la prima tappa del mondiale Powerboat P1”, pubblicato il 23 aprile 2008 su Sambenedettoggi.it a firma Andrea Falcioni, il sindaco Gaspari precisa di non aver mai detto che «Chi lo vorrà, potrà assistere alla gara, rigorosamente gratis, dalla spiaggia, dal Molo Sud o a bordo della propria barca fuori dal percorso di gara, delimitato da una cintura di sicurezza». Afferma, invece, quanto segue: «Avevo già detto in conferenza stampa, come è ampiamente documentabile, che il pubblico potrà assistere alle gare, sì gratuitamente, ma solo dalla spiaggia».

Precisiamo che il nostro Andrea Falcioni ha registrato gli interventi della conferenza stampa in un apposito nastro, e che molto probabilmente le parole da lui adoperate erano state realmente pronunciate ma non dal sindaco Gaspari ma da Mauro Pallini del campionato Ips. Le parole esatte, riascoltate dalla registrazione, sono le seguenti: «Il pubblico potrà assistere all’evento dalla spiaggia e dalla scogliera di frangiflutti al sud del porto, ovvero il Molo Sud. Il percorso di gara è interdetto alla navigazione per motivi di sicurezza; volendo il pubblico potrà assistere da proprie imbarcazioni al di là del percorso di gara».

Ci scusiamo, dunque, per l’eventuale danno arrecato confondendo Gaspari con Pallini, anche se, comunque, pare che nessuno abbia smentito Pallini quando ha pronunciato esattamente le parole pronunciate.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 758 volte, 1 oggi)