POTENZA – Pasquale Arleo non è più l’allenatore del Potenza. L’ex tecnico rossoblu, dopo aver rassegnato le dimissioni domenica, prima della partita contro la Salernitana, in seguito al polverone scoppiato a margine della sfida con la capolista, martedì pomeriggio si era fatto trovare al suo posto alla ripresa degli allenamenti. Poi però il ripensamento, con le dimissioni bis. Pare che il presidente Postiglione abbia disatteso delle promesse fatte allo stesso Arleo. Quel che è certo è che la società lucana ha deciso di affidare la squadra al “secondo” Tonino Falanga e al preparatore dei portieri Giuseppe Catalano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 533 volte, 1 oggi)