GROTTAMMARE – Dopo la vittoria elettorale, è tempo di rimettersi al lavoro per il sindaco Luigi Merli e la compagine che lo sostiene, Solidarietà e Partecipazione. Così martedì 22 aprile Merli ha convocato nella sala consiliare i sostenitori della lista per un’analisi del voto e per stabilire i criteri per la costituzione della nuova squadra amministrativa.
«L’assemblea è stata molto partecipata – scrive Merli – e vivacizzata da numerosi interventi che hanno messo in evidenza lo straordinario risultato elettorale conseguito ribaltando il risultato delle politiche e vincendo con uno scarto di ben 12 punti percentuali. Un dato, sostanzialmente, che certifica la bontà del progetto e le straordinarie realizzazioni che hanno caratterizzato il mio primo mandato di sindaco. Un’ulteriore affermazione per il nostro metodo di governo, che manterremo nei futuri 5 anni di mandato perché la politica va fatta in mezzo alla gente per la gente».
Riguardo gli incarichi per i nuovi assessori, Merli afferma che «vi è stata larga condivisione sulle necessità di coniugare l’esperienza, e quindi l’immediata dinamicità e operatività dell’amministrazione, con la doverosa necessità di inserire e valorizzare le nuove forze emerse nella tornata elettorale, perché queste saranno il futuro del nostro movimento. In vista dell’insediamento del nuovo consiglio comunale convocato per martedì 29 aprile, entro questa settimana verrà comunicata la composizione del nuovo esecutivo». A tal riguardo, paiono certe le riconferme di Enrico Piergallini, Fausto Tedeschi e Ugo Lisciani, mentre dovrebbero subentrare nella compagine assessorile anche Stefano Troli (ex segretario comunale Ds), Alessandro Rocchi. Marcello Capriotti potrebbe essere riconfermato all’Ambiente, mentre probabilmente verrà inserita fra gli assessori una tra Ada Reparata Tassella e Linda Zelinda Lanciotti.
Solidarietà e Partecipazione, infine, festeggerà la vittoria con una festa popolare che si svolgerà domenica 4 maggio, in piazza Kursaal.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 674 volte, 1 oggi)