GROTTAMMARE – Dopo il successo del debutto al Teatro di Ripatransone, tornano in scena – mercoledì 23 aprile al Teatro delle Energie di Grottammare – gli studenti del Liceo Classico “Giacomo Leopardi” di San Benedetto del Tronto diretti da Tommaso Pitta nella commedia di Aristofane Le rane.

Lo spettacolo nasce dal lavoro del ventitreenne regista milanese Tommaso Pitta impegnato dal mese di gennaio con gli studenti di San Benedetto nell’ambito di Scuola di scena, progetto di formazione teatrale organizzato dall’Amat e dall’Assessorato alla Cultura della Provincia di Ascoli Piceno.
Tommaso Pitta, assistito da Renato Avallone, ha costruito con i “giovani attori” uno spettacolo fresco e dinamico, che «ha come bersaglio non tanto la società ateniese, quanto la cultura di quella società a noi più nota. Terreno dunque più adatto a fornire occasioni di intrattenimento».

Pitta ha dato agli studenti la possibilità di mettersi direttamente a confronto con una messinscena. «Le occasioni di apprendimento», come afferma lo stesso regista, «diventano le situazioni e le problematiche che offrono il testo e l’esperienza del fare teatro». Renato Avallone sottolinea come gli studenti hanno da subito accolto il fatto teatrale nella sua totalità, improvvisandosi non solo attori ma anche tecnici e aiuto-registi.

Gli studenti del Liceo Classico “Giacomo Leopardi” in scena sono: Jacopo Alesi, Carla Ascolani, Cristina Aureli, Eleonora Bruni, Clarissa Camaioni, Patrizia Capacchietti, Stefano Corvo, Mariapia Cossignani, Alessandro Di Domenico, Marco Di Francesco, Jacopo Di Iorio, Sara Eusebi, Simone Ferretti, Martina Landini, Roberta Marinelli, Marina Marozzi, Caterina Mascaretti, Denise Massa, Maria Francesca Neroni, Valeria Noci, Giulia Pazzaglia, Vincenzo Pilotti, Serena Reda, Michela Ruggieri, Francesca Spinosi, Federica Ulissi, Giulia Voltattorni.

Per informazioni: Amat 071 2072439. Ingresso gratuito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 714 volte, 1 oggi)