GROTTAMMARE – La sfida del terzo millennio? Sicuramente una gestione efficace e sostenibile delle fonti energetiche. Per questo, l’appuntamento previsto giovedì 24 aprile, organizzato dalla Termoadriatica e la Riello S.p.A al Kursaal, a partire dalle 18, nell’ambito della manifestazione “Grottammare, città delle Nuove Energie 2008” (che si svolgerà dal 25 al 27 aprile), si preannuncia particolarmente interessante e attuale.
L’incontro è rivolto particolarmente a clienti ed operatore del settore energetico, interessati alla detrazione fiscale del 55% per le spese di riqualificazione energetica degli edifici, o al nuovo decreto sulla Sicurezza degli Impianti da poco entrato in vigore, i criteri del nuovo Conto Energia per il fotovoltaico. «Tutti i componenti di questa filiera (produttori, rivenditori, installatori, costruttori, progettisti, architetti) sono chiamati ad una riflessione critica su questi argomenti – si legge nella nota inviata dalla Termoadriatica dei fratelli Guidotti – anche per intercettare la domanda di clienti sempre più incentivati all’utilizzo di sistemi ad elevato risparmio energetico».
Sempre dal 24 aprile, la Riello esporrà nel suo show room viaggiante di circa 50 metri quadrati tutte le novità della stagione: caldaie a condensazione e solari, panelli solari, solare termico, solare fotovoltaico, biomassa, geotermico, gruppi termici a condensazione, sistemi integrati caldo/freddo; una scelta orientata verso sistemi integrati ovvero sistemi che sommano sinergicamente le competenze e le tecnologie in materia di risparmio energetico, climatizzazione, fonti energetiche rinnovabili, impiantistica ed edilizia.
Personale della Termoadriatica, dell’Agenzia Riello Guidotti e della Riello SpA saranno a disposizione per proporre le Nuove Energie per il Clima ed illustrare gli Incentivi Fiscali 2008.
Per informazioni visita www.termoadriatica.com e anche www.termoadriatica.blogspot.com

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.513 volte, 1 oggi)