CUPRA MARITTIMA – Da qualche giorno sono on-line i regolamenti per la destinazione degli assegni alle famiglie e, presso lo sportello dei servizi sociali del Comune di Cupra Marittima, sarà possibile trovare tutta la modulistica a riguardo.

La domanda di concessione dell’assegno ai nuclei familiari con almeno tre figli minori, ad esempio, deve essere presentata, per l’anno 2008, entro il 31 gennaio 2009. Hanno diritto all’assegno i cittadini italiani o comunitari residenti. La richiesta vale anche per i figli adottati. L’importo della sovvenzione corrisponde a tredici mensilità di 124,89 euro (se spettante per intero). Il diritto all’assegno decorre dal 1 gennaio dell’anno in cui si verificano i requisiti relativi alla composizione del nucleo familiare. Per usufruire dell’assegno, le famiglie formate da cinque componenti devono possedere per l’anno 2008 un reddito di 22.480,91 euro.

Per quanto riguarda invece l’assegno di maternità, la domanda deve essere presentata entro sei mesi dalla data di nascita del figlio o dalla data di ingresso nella famiglia in caso di affidamento o adozione. Hanno diritto all’assegno le cittadine italiane o comunitarie, o in possesso della carta di soggiorno, oppure cittadine extracomunitarie in possesso dello status di rifugiate politiche. L’importo complessivo che verrà corrisposto sarà di 1.497,65 euro (299,53 euro in cinque mesi) per ogni figlio nato, adottato o in affidamento preadottivo nel corso dell’anno 2008. Per essere destinatari dell’assegno di maternità, i nuclei familiari formati da tre componenti devono avere, per l’anno 2008, un reddito di 31.223,51 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.195 volte, 1 oggi)