MONTEPRANDONE – L’Amministrazione comunale di Monteprandone dispone, per il corrente anno scolastico, l’assegnazione di borse di studio in favore di quelle famiglie in condizione di maggiore svantaggio economico. Le graduatorie saranno redatte in base all’ordine crescente di reddito, distinte per scuola primaria, scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado, siano esse statali che paritarie.

Le spese oggetto del rimborso devono essere necessariamente documentate ed essere superiori di € 51,65 e sono distinte per tipologia: frequenza (rette per le scuole paritarie, convitti); trasporto (abbonamenti per scuolabus o mezzi pubblici); mensa (mensa scolastica o ristoro in esercizi pubblici in mancanza di un servizio mensa); sussidi e materiale didattico o strumentale (ad esclusione dei libri di testo obbligatori).

La richiesta del sussidio deve essere redatta dai genitori degli alunni o da altri soggetti che rappresentano il minore, ovvero lo studente se maggiorenne, purché siano residenti nel territorio comunale ed appartenenti a nuclei familiari con una situazione economica complessiva non superiore a € 10.632,94 con riferimento alla dichiarazione dei redditi presentata nel 2007.

Il modello per la richiesta è reperibile presso la Direzione Didattica, (via Croce, Centobuchi), l’Istituto Scolastico Comprensivo (via Colle Gioioso, Centobuchi), l’Ufficio Servizi Sociali, via Limbo Monteprandone e nella sezione download del sito del comune di Monteprandone.

Le richieste, corredate dalla dichiarazione ISEE, dovranno essere presentate entro e non oltre il 5 maggio prossimo pena l’esclusione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 410 volte, 1 oggi)