SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Meno tre giorni a Massese-Samb e continuano gli allenamenti in casa rossoblu. Nella mattinata di giovedì al “Riviera delle palme” si è tenuto il consueto test in famiglia. Oltre agli infortunati Alteri, Villa e Ferrini, mancavano Ottavio Palladini e Luis Maria Alfageme: il primo, a seguito di un contrasto nell’allenamento di ieri (mercoledì), ha avvertito un fastidio al collaterale del ginocchio sinistro e nel pomeriggio verrà visitato dal dottor Orlando Di Matteo, mentre il puntero argentino ha l’influenza.
Mister Guido Ugolotti ha diviso il gruppo in due squadre: bianchi e rossi.
Fra i bianchi hanno giocato Bartoletti in porta; Tinazzi, Servi, Moi e Santoni in difesa; Soddimo, Giorgino, Vitiello e Vicentini a centrocampo; Cia alle spalle di Tulli in avanti, mentre fra i rossi hanno trovato spazio Visi in porta; Pistillo, Bonfanti, Camisa e Loseto in difesa; Forò, Carboni, Visone e Stillo a centrocampo; Morini a sostegno di Curiale in attacco.
Mister Guido Ugolotti sembra, quindi, intenzionato a riproporre a Massa quel 4-4-1-1 che ha fruttato la prima vittoria esterna stagionale a Castellammare di Stabia. Rispetto alla partita col Potenza di domenica scorsa, è probabile un avanzamento di Vicentini (che aveva giocato terzino) sulla corsia sinistra di centrocampo e un inserimento di Soddimo in luogo dello squalificato Cia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 786 volte, 1 oggi)